PROGETTARE L’USO DEL TERRITORIO NEL RISPETTO DEGLI EQUILIBRI NATURALI PREESISTENTI

Convegni e Congressi

La S.I.G.I organizza convegno, congressi, work-shop sui temi di interesse GeoIngegneristico.

I diversi eventi organizzati direttamente dalla S.I.G.I hanno lo scopo di facilitare l’interscambio di esperienze tecnico-scientifiche tra gli operatori del settore, fornire l’aggiornamento sulla pratica professionale e sulle normative e favorire le necessarie sinergie per una moderna progettazione delle opere e degli interventi che interagiscono con il territorio.

Di seguito sono riportati gli eventi organizzati da S.I.G.I e quelli più rilevanti segnalati da altri Enti e organizzazioni scientifiche e professionali.
 

Eventi SIGI

  • RUOLO DELLA GEOINGEGNERIA NELLE NTC 2018 E NEGLI EUROCODICI: OPPORTUNITÀ DA COGLIERE - 24/05/2018 - Politecnico di Milano

Le Norme Tecniche per le Costruzioni ed. 2018, in vigore dal 22 marzo 2018, introducono importanti novità in tema di “progettazione geotecnica”. Il seminario presenterà alcuni esempi di progettazione di opere ed interventi evidenziando le corrette procedure per l’applicazione delle nuove norme in forma sinergica tra Geologia e Ingegneria.
 

 

  • FONDAZIONI PROFONDE E NTC 2018 - 03/05/2019 - Politecnico di Milano 

Le Norme Tecniche per le Costruzioni ed. 2018, in vigore dal 22 marzo 2018, introducono importanti novità in tema di “progettazione geotecnica” che interessano tutti i tecnici che si approcciano ai progetti che coinvolgono l’interazione terreno-struttura.
La S.I.GI., da sempre impegnata nella diffusione della cultura della geoingegneria, intesa come disciplina finalizzata allo studio e alla progettazione di opere e interventi interagenti col suolo e sottosuolo nel rispetto degli equilibri naturali preesistenti, organizza per i propri iscritti, geologi e ingegneri, questo seminario interno di formazione per la corretta applicazione delle nuove norme in materia e per giungere, attraverso l’applicazione sinergica delle conoscenze e degli strumenti forniti dalla Geologia e dall’Ingegneria a una progettazione ottimale, integrata e rispettosa dei succitati equilibri.
I temi della progettazione delle fondazioni profonde, saranno trattati secondo le procedure progettuali più adeguate e conformi ai dettati delle NTC 2018 e degli Eurocodici, che saranno illustrate attraverso un equilibrato mix teorico-applicativo tale da evidenziare le peculiarità degli apporti propri del geologo e dell'ingegnere, in un'ottica collaborativa e prestazionale che è indispensabile, in questo genere di opere, per il conseguimento di una progettazione corretta e ottimizzata. Si illustreranno i principali criteri di determinazione delle azioni, delle sollecitazioni sul terreno e di verifica delle resistenze e deformazioni dell’insieme terreno-struttura, nell’ottica degli Stati Limite Ultimi e di Esercizio.
Particolare attenzione sarà dedicata alla caratterizzazione meccanica dei terreni e al comportamento sotto carico, in funzione dei modelli geologico e geotecnico.